Azienda

Storia

Correva l’anno 1947 quando il Nonno Giovanni, papà di Giuseppe, Angelo e Marco Carminati comincia la sua attività di trasporto persone al servizio della collettività nella cittadina di Crespi d’Adda (BG).

Il piccolo paese operaio, ora protetto dall’Unesco, era sede degli Stabilimenti Tessili Italiani che intorno alla fabbrica avevano “inventato” tutto: case, strade, chiesa, dopolavoro, scuole per far vivere insieme e allo stesso modo colletti bianchi e tute blu.
Ma molta manodopera veniva da fuori e così a questo ci pensavano 4 dei 9 fratelli Carminati: dapprima con camion dismessi dall’esercito e dotati di panchine poi con i primi autobus a cui si agganciava il rimorchio riscaldato con stufette a gas.

1950 – Arriva il primo autobus “vero”, nascono le prime linee in concessione, inizia il trasporto sociale di lavoratori verso le zone industriali della Brianza e dell’hinterland milanese.
Poi, mano a mano i fratelli tolgono il loro impegno dall’attività ma è pronto il ricambio generazionale e l’azienda gode di un rinnovato entusiasmo e di una forte spinta a partire dal 1982 quando ricevono il loro “battesimo del lavoro” i quattro figli di Marco, Marino, Claudio, Giuseppe e Giovanni che, occupandosi distintamente dei vari settori: amministrativo, commerciale, carrozzeria, officina, hanno governato per diversi anni l’azienda.

Ma gli anni passano e i figli di Marino, Marco, Simone e Chiara, “nati e cresciuti all’ombra degli autobus”, decidono prima con gli studi e poi con il loro lavoro di “calcare le orme dei loro predecessori”. Da qui la necessità di rafforzare la presenza dell’Azienda nell’hinterland Milanese con un Deposito a Pero nelle immediate vicinanze della “Nuova Fiera”. Nuove idee, nuovo l’entusiasmo e nuovi “capitani” al timone della “nave”.

Oltre 70 autobus e 70 professionisti al vostro servizio.

Oltre 70 autobus e 70 professionisti, Carminati Bus è al vostro servizio da più di 60 anni.

Abbiamo autobus da 8 a 84 posti e siamo pronti a soddisfare le esigenze dei nostri clienti.